A cura di: Giulia Toselli direttore di iodanzo.com

Storie di grandi coreografi, ballerini, attori e musicisti si alterneranno sul divano dell'Area Incontri grazie a straordinari ospiti.

La Dreaming Academy porta a Danzainfiera il grande coreografo Franco Miseria mentre l'Accademia Il Sistina presenta gli artisti che saranno protagonisti del nuovissimo musical School of Rock in anteprima il 1° marzo al Teatro Sistina ed al Teatro Verdi di Firenze in aprile. Una produzione di Massimo Romeo Piparo torna dunque a Danzainfiera dopo lo straordinario successo riscosso con Mamma Mia. 
Professione Musical porta a Danzainfiera Giada Maragno, ex diplomata dell’Accademia 

Franco Miseria inizia la sua esperienza come ballerino negli anni '70 all'interno di in programmi televisive già nel  '76 è ideatore di un programma per giovani Piccolo Slam. Firmerà poi le coreografie di Fantastico e di fortunati programmi del sabato sera.
 Non mancano nella straordinaria carriera di Miseria anche coreografie per il Festival di Sanremo negli anni '90. Su Mediaset è coreografo di Buona Domenica quando in conduzione c'è Lorella Cuccarini. In teatro lavora con Garinei e Giovannini. 

School of Rock. Una classe di ragazzi diventa una rock-band di successo. Arriva in Italia, in prima assoluta al Teatro Sistina di Roma con la regia e l'adattamento di Massimo Romeo Piparo, il musical che Andrew Lloyd Webber ha tratto dal film di Richard Linklater del 2003.
Un grande allestimento italiano, prodotto dalla PeepArrow Entertainment in collaborazione con il Teatro Sistina. Dewey Finn, il chitarrista irriverente interpretato da Jack Black, sarà Lillo, al secolo Pasquale Petrolo

Professione Musical porta a Danzainfiera Giada Maragno, ex diplomata dell’Accademia. Giada sarà ospite a Musical: Il Concorso e si racconterà durante “Storie di Musical”.
Dall’anno del suo diploma la sua carriera l’ha porta in giro per il mondo cimentandosi nei ruoli più disparati che la sua preparazione le ha permesso: dal musical Sister Act a Featured Singer, Vocal Captain e Storyteller della Royal Caribbean International, al Circo Conelli in Svizzera e al prestigioso tour di Queen at the Opera.

La voce potente, unita ad una presenza scenica rara e accattivante, fanno di lei un personaggio molto amato dal pubblico.