Torna il più importante Concorso di danza in Europa organizzato da IDA la International Dance Association.

Tante le novità: dalla Categoria dedicata alla Danza Inclusiva ai Premi Speciali della Critica e della Fotografia. 

 Expression International Dance Competition è in programma dal 22 al 24 febbraio all’interno dei Padiglioni Nazioni e Basilica di Danzainfiera 2019, Fortezza da Basso a Firenze.

La responsabile artistica del concorso, Roberta Fadda, neoeletta responsabile ASI Emilia-Romagna per il settore Danza ha dichiarato “La grande novità di quest’anno è la categoria ‘Danza Inclusiva (Diversamente Abili)’, dedicata ai ballerini con disabilità, che a coppie o gruppi divisi per fasce d'età si esibiranno sul palco del Padiglione Basilica nel pomeriggio di sabato 23, concorrendo all’assegnazione del montepremi messo in palio da IDA”.

 Un’iniziativa importante, per la quale verrà assegnato un riconoscimento speciale dall’Assessore al Welfare del Comune di Firenze Sara Funaro durante la presentazione della carriera dei giudici per la categoria, Elena Travaini e Anthony Carollo, ideatori del metodo inclusivo Blindly Dancing in programma venerdì 22 ore 17.45 al Pad. Spadolini Piano Terra Area Press / Incontri.

 In palio un montepremi superiore ai 24.000 euro, che verrà assegnato ai danzatori più meritevoli insieme a Borse di studio per le più prestigiose scuole a livello internazionale.