Con la XII edizione, Danzainfiera ha archiviato un altro grande successo!
Le emozioni sono state palpabili per tutti e quattro i giorni, con stelle internazionali, eventi coinvolgenti, importanti espositori e tanti, tantissimi visitatori da tutto il mondo.
Nelle sale, nei retropalchi, tra gli stand c'era una vastissima rappresentanza di esperti del settore, ma anche appassionati, che, da varie parti del mondo, sono volati a Firenze per non perdere l'evento immancabile nelle agende dei ballettofili.
Gli spettacoli sono stati un tripudio di suoni e colori: da quello di apertura dedicato alle danze popolari del nostro Paese, al raffinatissimo Gala del sabato sera: lo spettacolo in assoluto più seguito di questa edizione, con tante star in scena a incantare il pubblico.
I grandi personaggi ci hanno raccontato i loro segreti e tutti hanno portato con sé l'autografo del proprio beniamino, in ricordo di un incontro unico e irripetibile.
La rivoluzione digitale ha reso l'esperienza a Danzainfiera ancora più bella.
C'è stato spazio anche per riflettere sul futuro della danza, partendo dall'Italia per poi volgere lo sguardo verso la situazione dell'arte coreutica oltre confine, grazie agli interventi di grande stelle internazionali come Dorothée Gilbert, Sarah Lamb, Federico Bonelli, Jose Perez e personaggi del mondo dello spettacolo come Virginia Tomarchio, Luciano Cannito e Marcello Sacchetta. Il pubblico si è mostrato sensibilissimo al tema e ha espresso a gran voce il desiderio che la danza, a tutti i livelli, possa riacquistare la dignità che le spetta.
Noi di Danzainfiera continuiamo senza sosta nella nostra mission: sostenere la danza, di tutte le forme e generi, perché diventi sempre più amata e diffusa, e lavoriamo con sempre maggiore passione affinché, soprattutto in Italia che l'ha storicamente diffusa, la danza sia considerata al pari di altre forme d'arte.
Per questo vi diamo appuntamento a Danzainfiera 2018: stay tuned!