Segno più che positivo per Danzainfiera 2019 che ha registrato stage sold out, lezioni esaurite ed una grande partecipazione in tutte le aree della Fortezza da Basso di Firenze.
 Una edizione che ha messo al centro le #Storiedidanza: il panorama della danza nazionale ed internazionale è stato raccontato attraverso le esperienze dei protagonisti, con aneddoti e retroscena.

Tantissimi i grandi ospiti che hanno tenuto stage, lezioni ed incontri con il pubblico dalle étolile Evgenia Obraztsova a Lucia Lacarra, la prima ballerina del Teatro alla Scala, Sabrina Brazzo, ed ancora i coreografi Valerio Longo e Franco Miseria, Stefano Fardelli e Gentian Doda, oltre al mondo dello spettacolo con gli "Amici" Veronica Peparini, Gabriele Esposito e Simone Nolasco. 

Grande successo per i flash mob dedicati a straordinarie anteprime come il Musical School of Rock firmato Massimo Romeo Piparo e Teatro Il Sistina di Roma, e poi Disincantate il Musical sold out al Teatro di Cestello di Firenze nelle sere di Danzainfiera, Danze popolari e Danze Storiche hanno coinvolto il pubblico in rappresentazioni partecipatissime.

 A coronamento della giornata conclusiva la premiazione della Mostra L'arte danza sulle punte organizzata da Danzainfiera in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Firenze che si è svolta alla presenza di Maria Federica Giuliani, Presidente della Commissione Cultura del Comune di Firenze, del Direttore dell'Accademia di Belle Arti di Firenze Claudio Rocca e del patron di Danzainfiera Alessandro Sanesi ed ha visto gli studenti cimentarsi nella reinterpretazione artistica delle punte raccolte durante l'edizione 2018.